facebookpixel
thumimg

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Europa / Germania

lafolle 3 Gennaio 2015 0

Cosa vedere a Monaco di Baviera? Quali sono i luoghi d’interesse che meritano una visita? Ecco qui un’infarinata generale per visitare la città bavarese senza perdere il meglio!

Ma prima, ecco qualche informazione generale: dove si trova Monaco di Baviera, il meteo, la moneta, il fuso orario e compagnia bella.

In soldoni: ecco tutte le informazioni pratiche di cui puoi aver bisogno!

Abiti bavaresi esposti in una vetrina di Monaco di Baviera
Abiti bavaresi esposti in un negozio

Monaco di Baviera: informazioni pratiche

Monaco è una città della Germania meridionale ed è la capitale del Länd (Stato federato) della Baviera.

La Germania si trova nell’area Schengen: questo vuol dire che se sei cittadino italiano o dell’Unione Europea, per entrare nel Paese ti basta la carta d’identità valida per l’espatrio o un passaporto valido.

Fuso orario: lo stesso dell’Italia

Moneta: euro

Lingua ufficiale: bavarese e tedesco

Come muoversi a Monaco di Baviera: la rete della metropolitana di Monaco di Baviera conta ben quindici linee tra S-Bahn (linee di superficie) e U-Bahn (linee sotterranee). I biglietti si acquistano a zone, a partire da quello per una zona sola che costa 2,50 euro. I biglietti validi per una o più giornate scadono tutti alle sei del mattino successivo all’ultimo giorno di validità.

Cosa vedere a Monaco di Baviera

Marienplatz

Marienplatz è il cuore di Monaco di Baviera: al centro della piazza sorge una colonna chiamata Mariensäule, risalente al 1638, come voto alla Madonna per la vittoria di Massimiliano I contro gli svedesi. Tra le undici e mezzogiorno (da marzo ad aprile, anche alle diciassette) si può assistere allo spettacolo del Glockenspiel, il carillon più grande della Germania collocato nell’edificio Neues Rathaus: le statuette al suo interno ballano una scena che rappresenta il matrimonio tra Guglielmo V e Renata di Lotaringia, e la danza dei bottai.

Di fronte al Neues Rathaus, nella stessa piazza, c’è la “fontana del Pesce” Fischbrunnen: si dice che se si lava il portafoglio nelle acque di questa fontana durante il Mercoledì delle Ceneri, non si avranno mai problemi di soldi.

Ti lascio il link al mio articolo sui mercatini di Natale a Monaco di Baviera, se intendi visitarla nel periodo natalizio, perché a Marienplatz c’è il mercatino più grande.

Marienplatz (foto di Valeria Castiello)

Il Palazzo Reale di Monaco di Baviera

Il Palazzo Reale, o Residenz, è stato la residenza di duchi e principi per oltre quattrocento anni, ed è il palazzo cittadino più grande della Germania. E’ formato da tre edifici principali e sei cortili interni, e c’è anche un museo, il Residenzmuseum, che ospita l’arte della corte europea. Trovi tutte le informazioni e i biglietti sul sito ufficiale www.residenz-muenchen.de

Interno della Residenz di Monaco di Baviera

Il “surf da fiume”

La città di Monaco di Baviera è attraversata dal fiume Isar e c’è un punto del fiume, vicino agli Englischer Garten, in cui si forma una grossa onda: molti vanno a praticarci il “surf da fiume”.

E’ proprio quello che sembra: si fa surf sul fiume!

Photo by Luis Fernando Felipe Alves / Unsplash

Monaco di Baviera e la birra

Chi conosce Monaco di Baviera, di solito ha partecipato almeno una volta al festival della birra più famoso d’Europa, se non del mondo: l’Oktoberfest. Viene organizzato nella piazza Theresienwiese tra le ultime due settimane di settembre e la prima di ottobre.

Trovi tutte le informazioni sul sito ufficiale www.oktoberfest.it

I biergarten, i giardini della birra, sono un’altra particolarità di Monaco e della Baviera in generale: si tratta di spazi all’aperto sparsi in tutta la città nei quali vengono serviti alcolici tra cui, chiaramente, la birra.

In molti biergarten servono anche del cibo, ma ti permettono pure di portare qualcosa da casa.

[Photo by Sven Mieke / Unsplash]

Il BMW Museum

Tra i luoghi d’interesse di Monaco devo assolutamente menzionare anche il museo della casa automobilistica BMW, il BMW Museum. Si trova di fronte all’Olimpiapark ed un capolavoro di architettura moderna, oltre ad ospitare numerosi pezzi storici della casa automobilistica BMW.

L’interno del BMW Museum (foto di Valeria Castiello)

Il campo di concentramento nazista di Dachau

Quando si parla di campi di concentramento nazisti, il primo che viene in mente è sicuramente quello di Auschwitz, in Polonia; quello che molti non sanno, però, è che il primo vero prototipo di campo di concentramento nazista fu quello di Dachau, vicino a Monaco di Baviera. Gli ho dedicato un intero post, lo trovi qui → campo di concentramento Dachau

Statue dei deportati a Dachau. Cosa vedere a Monaco di Baviera

→ Leggi anche: viaggio a Monaco di Baviera

E’ tutto! Hai mai visitato Monaco di Baviera? Lasciami un commentino qui sotto se vuoi suggerire qualcos’altro da vedere, e raggiungimi su Facebook e Instagram per essere sempre aggiornato/a sui nuovi articoli del blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *