EuropaGermaniaViaggi

Piccola guida sulle città europee: 10 cose su Monaco di Baviera

Prima di partire col diario di viaggio, eccoti un’infarinata generale su Monaco di Baviera.

Oggi ti dico dieci cose che forse non sapevi su questa città, alcune scontate e altre meno! Se ne sai altre lasciami un commento qui sotto!

  1. Monaco è una città della Germania meridionale ed è la capitale del Länd (Stato federato) della Baviera.
  2. La Germania si trova nell’area Schengen: questo vuol dire che se sei cittadino italiano, per entrare nel Paese ti basta la carta d’identità valida per l’espatrio. Il fuso orario è lo stesso dell’Italia, la moneta è l’euro.
  3. La città di Monaco di Baviera è attraversata dal fiume Isar. C’è un punto dell’Isar, vicino agli Englischer Garten, in cui si forma una grossa onda e molti vanno a praticarci il “surf da fiume“. Si chiama proprio così, perché si fa surf sul fiume!
  4. La rete della metropolitana di Monaco conta ben quindici linee tra S-Bahn (linee di superficie) e U-Bahn (linee sotterranee). I biglietti vanno a zone, a partire da quello per una zona sola che costa 2,50 euro. I biglietti validi per una o più giornate scadono tutti alle 6 del mattino dopo l’ultimo giorno di validità.
  5. I biergarten, i giardini della birra, sono un’altra particolarità di Monaco e della Baviera in generale: si tratta di spazi all’aperto sparsi in tutta la città nei quali vengono serviti alcolici tra cui, chiaramente, la birra. In molti biergarten servono anche del cibo, ma ti permettono pure di portare qualcosa da casa.
  6. L’Oktoberfest è il festival più famoso della città bavarese. Viene organizzato nella piazza Theresienwiese (fermata Theresienwiese delle linee U4 e U5) tra le ultime due settimane di settembre e la prima di ottobre. Gli stand vengono smontati e rimontati ogni volta.
  7. Tra le attrazioni di Monaco trovi anche il museo della casa automobilistica BMW (BMW Museum) e il primo campo di concentramento dei nazisti (Dachau).
  8. I monacensi non sembrano provare molta simpatia per i turisti. Molte indicazioni sono scritte solo in tedesco.
  9. Il famoso stinco di maiale si chiama Schweinshaxe. Un’altra specialità a base di maiale è il Schweinsbraten, maiale arrosto cotto con sale, pepe, cumino, cipolla e birra, servito con patate e gnocchi di pane. Se nel menù c’è scritto Schweinebraten invece di Schweinsbraten, non si tratta del piatto originale. Fai attenzione!
  10. La polizia è presente davvero ovunque, ma è molto discreta. E’ sempre meglio evitare di averci a che fare.

 

Ho esaurito le informazioni in mio possesso. Se sei stato a Monaco o se la conosci meglio di me – non ci vuole molto – e vuoi condividere qualche altra informazione o segretuccio sulla città lasciami un commentino qui sotto!