Sono stata a Pisa qualche giorno fa e come ben sai io adoro, adoro, adooooro assaggiare i piatti del posto che sto visitando!

In questo post quindi ti parlerò dei sapori tipici di Pisa, e ti dirò anche dove puoi trovarli.

Dove mangiare a Pisa

Prima di tutto, Pisa è una città che puoi girare benissimo a piedi. Noi siamo stati un giorno solo e secondo me l’ideale, quando si sta così poco in una città, è mangiare qualcosa al volo a pranzo e poi rilassarsi in un ristorante per cena.

Girando Pisa a piedi una delle cose che ti saltano subito all’occhio, specialmente se ti avvicini al centro e alla Piazza dei Miracoli, sono le botteghe: ce ne sono davvero tante e molte hanno cinque o sei tavolini sul marciapiede per accogliere i turisti a pranzo. Da quel che ho capito molte di quelle botteghe sono nate come semplici salumerie, e poi hanno iniziato ad offrire anche il servizio al tavolo.

Cosa trovi nelle botteghe pisane?

Taglieri colmi di buonissimi salumi toscani e bruschette, oppure enormi panini pieni di specialità del luogo insieme ad un buon bicchiere di vino. Il tutto a prezzi onesti.

I salumi toscani sono qualcosa di assurdo, sono veramente ottimi e saporiti e ti consiglio assolutamente di fare una capatina in Toscana per assaggiarli.

Ok, dopo ‘sta sviolinata passiamo al nocciolo della questione: dove assaggiare queste bontà?

Ti consiglio due botteghe, vicine tra loro e a pochi passi dalla Torre pendente: una si chiama Antica Bottega di Pisa, l’altra è la panineria di fianco. Sono praticamente identiche. Su Internet avevo trovato ottime recensioni sulla prima, ma quando siamo arrivati c’era il delirio e quindi siamo andati nella seconda, di cui non conosco il nome. Abbiamo assaggiato due panini da leccarsi i baffi, con salumi e pane di qualità, veramente ottimi. Consigliati sia per un pranzo veloce che per una piccola ma sostanziosa sosta pomeridiana.

Passiamo alla cena. E qui arriva la vera chicca, perché ho trovato un posticino assolutamente delizioso: un locale piccolo e intimo da una decina di tavoli che offre specialità toscane accostate a sapori moolto particolari, il servizio è veloce e da ristorante di lusso, ma i prezzi sono perfettamente nella media.

Sto dando i numeri? No, questo posto a Pisa esiste, e si chiama Peperosa.

Ho letto molte recensioni su Peperosa e ho prenotato un tavolo da Roma solo per assaggiare quelle pappardelle al cinghiale e cioccolato di cui parlano tutti. Sì, ho detto cinghiale e cioccolato, intendevo questo quando dicevo dei sapori particolari. Le ho prese sul serio e sono molto buone. Anche le bruschette con il patè di fegato e vin santo sono ottime, e se non sbaglio c’è anche una pasta con condimento a base di pistacchi.

Se vuoi provarlo ti consiglio di prenotare, i tavoli sono pochissimi ma vale veramente la pena di andarci, specialmente se la tua è una fuga romantica.

 

E tu? Sei mai stato a Pisa? Conosci questi posti? Se il post ti è piaciuto non dimenticare di condividerlo! 🙂