#InsidersConsigli di viaggioItaliaLazioRomaRubricheViaggi

Ferragosto a Roma: musei aperti, spettacoli e musica

Tornano i post da #Insiders! Se non sai di cosa sto parlando ti do una capocciata ti spiego brevemente: si tratta di un progetto di Trippando che ci dà lo spunto per parlare dei posti in cui viviamo, ogni mese viene scelto un argomento e ogni blogger partecipante deve scriverci un post parlando della propria città. Se ti sei perso i post precedenti nun te preoccupa’, ce pensa Anna:

Top ten: dieci cose da fare e vedere a Roma

Roma a tavola: prodotti e piatti tipici

Perché visitare Roma?

L’argomento di questo mese è “cosa fare nelle nostre città a ferragosto”. Nel mio caso cosa fare a Roma a ferragosto co’ ‘sto caldo teribbbile.

Ferragosto a Roma

Il 15 agosto quest’anno capita di sabato, quindi perché non valutare un bel weekend nella capitale?

Se è la tua prima visita a Roma

L’ideale secondo me è trovare un albergo in centro, tipo questo che sta praticamente di fronte alla stazione Termini e non è male, e muoversi lì intorno a piedi o al massimo con qualche autobus. Ti dico questo perché probabilmente a ferragosto Roma sarà affollatissima, e muoversi coi mezzi, specialmente col caldo e con gli scioperi selvaggi dell’Atac di questi giorni, non sarà per niente piacevole.

In ogni caso partiamo dalla stazione Termini, sarà facile arrivarci anche se scegli un albergo fuori dal centro, indubbiamente più economico.

Tutti i musei statali e comunali di Roma rimarranno aperti a ferragosto, quindi hai solo l’imbarazzo della scelta: il Colosseo e l’Altare della Patria si trovano a circa due chilometri dalla stazione, puoi arrivarci in autobus oppure a piedi, magari passando per Via Nazionale. Lungo il percorso trovi la Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, la Chiesa di Santa Maria della Vittoria (all’interno c’è la magnifica statua dell’Estasi di Santa Teresa d’Avila, uno dei capolavori del Bernini), le Terme di Diocleziano e il Foro Romano.

Statua di Santa Teresa. Fonte: Wikipedia

Da Piazza Venezia puoi passare su Via del Corso che termina su Piazza del Popolo ed è l’ideale per un po’ di sano shopping. Nelle vicinanze c’è la Fontana di Trevi, Trinità dei Monti e Villa Borghese. Qui puoi rilassarti sul prato, fare un picnic o affittare un risciò per spaventare i turisti giapponesi come faccio io. Oppure puoi proseguire in direzione Città del Vaticano.

Puoi consultare la lista completa dei musei e dei siti archeologici aperti andando sul sito www.beniculturali.it. Ci trovi anche gli orari.

Suggerisco di dividere tutte queste cose da vedere tra sabato e domenica, in un giorno non puoi farcela perché è un’ammazzata!

Se hai già visto Roma e vuoi fare qualcosa di particolare

Se ami il cinema puoi fare un salto a “Cinecittà si mostra“, dove potrai scoprire i segreti e i set cinematografici di diversi film. Ti lascio il sito per costi, info e orari http://cinecittasimostra.it/

Al Teatro1 di Cinecittà c’è anche la mostra fotografica di Steve McCurry intitolata “Oltre lo sguardo“, il 15 agosto c’è l’apertura straordinaria (http://www.mostrastevemccurry.it/).

Ragazza afgana, di Steve McCurry.
Fonte: www.artribune.com
Venerdì, sabato e domenica sera


Alle 21.30 del 14 e del 15 agosto c’è lo spettacolo “Ero felice e non lo sapevo” di Maurizio Battista al laghetto di Villa Ada (biglietti qui), mentre la sera del 16 agosto, sempre a Villa Ada, ci sono Frozen e Violetta in uno spettacolo per bambini. Trovi i biglietti su www.ticketone.it.

Domenica 16 agosto al Parco del Celio c’è Marco Capretti con “Ti presento Roma mia”, che più romano di così si muore. Biglietti su TicketOne come sopra.

Spettacoli shakespeariani a Villa Borghese: dal 5 al 30 agosto va in scena “Molto rumore per nulla”, forse più conosciuta come “Much ado about nothing” di Shakespeare. La direzione artistica è stata affidata a Gigi Proietti, mica pizza e fichi. Indovina un po’ dove puoi trovare i biglietti? Ma ceeerto, su TicketOne. Che te lo dico a fa’.

Sapevi che puoi visitare Castel Sant’Angelo fino all’una di notte? Fino al 6 settembre puoi entrare con la visita libera o con la guida e visitare il museo, vengono organizzati anche spettacoli teatrali e concerti di musica classica. Per la serata di ferragosto ci sono Francesca Dego e Francesca Leonardi, violino e pianoforte. Info e biglietti su http://www.castelsantangeloestate.it/.

Se invece ti trovi fuori da Roma, non perdere Villa d’Este di Notte: fino al 12 settembre, ogni venerdì e sabato sera è possibile visitare la splendida villa tra le 20.30 e mezzanotte. Il 15 agosto è tra questi. Altre informazioni e biglietti su http://www.villadestetivoli.info/news.htm.


E tu? Cosa farai a ferragosto? Lasciami un commento, e condividi se ti sono stata d’aiuto 🙂

Tags : ItaliaRoma