ChiacchiereListographyRubriche

Listography #15: i migliori acquisti che ho fatto

Quindicesimo listography e già sto perdendo il conto. Non so che fine farò coi listography di ottobre o novembre, se già adesso mi perdo che è una meraviglia. Comunque, annamo avanti.

I migliori acquisti della mia vita, quelli che proprio non potevo vivere senza. Argomentone. Per ovvi motivi escludero’ i viaggi, che se no vinco facile.

[Clicca sul banner qui sotto per sapere cos’è il Listography!]

The Life In A Year

Your best purchases

Non ne ricordo moltissimi, ma il primo, il primo è micidiale.

Lo smartphone

L’ho comprato sei mesi fa più per levarmi uno sfizio che per reale necessità. Ci ho pensato per mesi arrivando alla conclusione che non mi servisse niente del genere, poi un bel giorno oh, sai che c’è? Vado a comprarmi lo smartphone. Smartphone che sono riuscita a bloccare venti minuti dopo esser uscita dal negozio. Smartphone che poi è diventato indispensabile per seguire i vari social networks e farmi due risate quando non so come passare il tempo. Smartphone che domenica mi è caduto sulla spiaggia, si è bagnato leggermente e funzionava comunque. Smartphone che lunedì mattina è morto, visto che avevo sottovalutato la questione. Spero di riuscire a ripararlo.

Il biglietto del concerto dei Muse

Il mio primo e unico concerto, a Milano. Ho comprato i biglietti per regalarli a Massimo per il nostro primo San Valentino, convintissima che gli piacessero, poi ho scoperto che lui conosce giusto un paio di canzoni e che ascolta altri gruppi. In compenso è stata un’esperienza bellissima e sto aspettando con ansia un concerto degli HIM in Italia.

Il lettore mp3

Una di quelle cose che non devono mai mancare nella mia borsa, specialmente se vado in giro da sola.

Il Weekend alle terme di Tivoli

Ne ho parlato qua, in ogni caso è stata una bella esperienza che spero di ripetere, se non fosse che anche un paio di giorni costano un rene.

 

Lista un po’ difficile da compilare, più che altro perché uno ci fa la figura del fighetto se poco poco scrive qualcosa di particolare.

Ora tocca a te: quali sono i migliori acquisti che hai fatto fino ad ora?