Consigli di viaggioEuropaGermaniaViaggi

Mercatini natalizi di Monaco di Baviera: dove, come, quando

Sono tornata da Monaco pochi giorni fa e scrivo questo post per darti qualche informazione sui mercatini natalizi: dove sono, cosa vendono, cosa assaggiare, come arrivare.

Spero di esserti utile nel caso volessi andare a visitare questa bella città della Baviera sotto Natale! 🙂 Sei pronto a prendere appunti?

Mercatini natalizi di Monaco di Baviera

Prima di tutto i mercatini di Natale di Monaco sono più di uno, anzi qualcuno dice che ogni quartiere monacense abbia il proprio mercatino di Natale.

Il più grande e famoso è senza dubbio quello di Marienplatz.

In questa piazza ci sono due municipi: il più conosciuto è il Neus Rathaus (sulla torre c’è il Glockenspiel, uno dei carillon più grandi del mondo) mentre l’altro, più antico, si chiama Altes Rathaus ed ospita il Museo del giocattolo.

Puoi vedere lo spettacolo del Glockenspiel alle 11 e alle 12, ogni giorno. Se invece vai nel pomeriggio c’è un coro che canta dal balcone della torre, tutti i giorni alle 17.30.

Neus Rathaus

Il mercatino di Natale prende il nome di Christkindlmarkt, comprende ben 140 bancarelle e un albero di Natale alto 30 metri. Le bancarelle sono chioschi di legno in perfetto stile bavarese, con personale in costume, e vendono principalmente oggettistica di legno e pizzo ispirata al Natale, candele e portacandele, oggetti per il Presepe.

Non mancano quelle che vendono prelibatezze tipiche: molte vendono vin brulè (in tedesco Grühwein), panini con würstel e mostarda con diverse varianti (buonissimi, ma non li digerisci neanche per Pasqua) e crêpes alla Nutella, che con quel freddo fanno sempre gola.

A seguire trovi chi vende il kaisersshmarrn, un dolce bavarese composto da una crêpe spezzettata, condita con salsa di frutti rossi (o mele) e zucchero a velo, e poi tanti altri dolcetti come le mele e le banane coperte di cioccolato.

Una piccola chicca: il Grühwein e la cioccolata calda, a volte anche il semplice caffè, te li danno in un bicchiere di vetro o di ceramica decorata e ti chiedono sempre due euro in più oltre il costo della bevanda. Se il bicchiere ti piace puoi tenerlo, altrimenti puoi ridarlo indietro e riprenderti i due euro.

Proseguendo verso la chiesa di S. Michael trovi un altro mercatino, quello dedicato ai presepi che si chiama Krippenmarkt: lì trovi moltissime statuette in legno ed oggetti di tutti i tipi che puoi mettere nel presepe. Ha un unico difetto: i prezzi sono piuttosto alti.

Se segui le bancarelle verso Karlsplatz trovi anche una pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Altri mercatini noti sono: il Viktualienmarkt, che è il più famoso mercato permanente di Monaco e si trova anch’esso vicino Marienplatz; il mercato medievale a Wittelsbacherplatz e infine il Winterfestival Toolwood, che si svolge nella piazza Theresienwiese, quella che a settembre/ottobre ospita l’Oktoberfest, la festa della birra più famosa d’Europa.

Informazioni pratiche

Marienplatz è una delle stazioni centrali della metropolitana e quasi tutte le linee hanno questa fermata, quindi non è difficile da raggiungere.

Theresienwiese è una fermata delle linee U4 e U5, mentre Witterlsbacherplatz si trova alla fermata Odeonsplatz, linee U4, U5, U6 e U3.

Orari e date dei mercatini di Natale

Dal 24 novembre al 24 dicembre, dal lunedì al sabato 10.00 – 21.00. Domenica 10.00 – 20.00, 24 dicembre 10.00 – 14.00.

 

Fammi sapere se sei mai stato ai mercatini natalizi di Monaco, se ti sono piaciuti e cosa hai comprato! Mi fa piacere sapere che ne pensi 🙂 e mi raccomando, condividi questo post!