Hai avuto le ferie all’ultimo, hai un weekend libero e non sai dove andare? Quali mete scegliere per un weekend romantico o al mare? E cosa fai se vuoi rimanere entro le due ore di distanza da casa tua?

Molla tutto e leggi questo post, ti aiuta zia Anna. Ti presento Weekendesk!

offerte per il weekend

Cos’è Weekendesk?

Weekendesk è un sito che, come dice il nome stesso, si occupa principalmente di proporre offerte per il weekend o per le vacanze di qualsiasi tipo, sotto forma di pacchetto. E’ una specie di agenzia di viaggi online, mettiamola così.

Si può scegliere la tipologia di vacanza che vuoi fare, i giorni che hai a disposizione e, partendo dalla tua città, puoi scegliere una meta in particolare oppure la voce “a meno di 2h da me”, che comprende tutte le mete disponibili che si trovano tra i 30 e i 250 km da casa tua.

Come forse sai, io ormai mi sto specializzando nelle vacanze che molti reputano da sfigatelli, cioè quelle vacanze che durano il tempo di un weekend o poco più – appunto – e che generalmente non mi portano molto lontano da casa mia. Ma quando si hanno poche ferie bisogna sapersi accontentare, no? 🙂

Questo per dire che la voce a meno di due ore da me è la mia preferita.

Ora ringraziamo in coro i capi che si fanno pregare per concedere due giorni in croce di ferie dal lavoro, coraggio.

offerte per il weekend

Come si usa Weekendesk?

Utilizzare questo sito è semplicissimo. Tanto per cominciare clicchiamo sul sito → Weekendesk ← così possiamo iniziare a smanazzare per benino.

Una volta aperta la homepage ti trovi davanti agli occhi tre cose: la prima è la barra di ricerca per le tue offerte sulle vacanze che vuoi fare; scorrendo in basso hai dei suggerimenti sui tipi di vacanze che puoi fare (per es. vacanze in agriturismo, weekend romantico o di degustazioni, ecc.) e infine, ancora più in basso, trovi tutte le offerte flash del periodo, cioè quelle che stanno per scadere.

Già, perché non si trovano sempre le stesse offerte: i pacchetti e i prezzi variano continuamente e le proposte hanno una scadenza, così variano sempre!

Io per esempio ho utilizzato Weekendesk per passare un paio di giorni nella bellissima Firenze (se vuoi andarci leggi l’itinerario per una giornata a Firenze): ho trovato un pacchetto da 169 euro che comprendeva una notte in hotel in camera doppia, una cena per due persone, un bicchiere di vino a testa e la colazione al buffet del mattino dopo. L’hotel si trovava a un chilometro dal Duomo di Firenze, comodissimo. Infatti ho girato tutta Firenze a tacchi e sòla, come si dice a Roma.

Ora vediamo come funziona la barra di ricerca, che è quella che ci interessa di più visto che per vedere le offerte flash e il resto basta semplicemente un click sul riquadro.

offerte per il weekend

La prima cosa che devi fare è inserire la tua città, che nel mio caso è Roma.

A seguire abbiamo la tematica dell’offerta che cerchi per il tuo weekend, e devi sceglierne una tra le seguenti:

  • offerte sulle vacanze al mare;
  • offerte sulle vacanze benessere: spa, massaggi, terme;
  • offerte sulle vacanze con bambini, cioè pacchetti che comprendano attività adatte ai più piccoli;
  • offerte sulle vacanze con cena compresa;
  • offerte sulle vacanze con trattamento di pensione completa;
  • offerte sulle vacanze con cucina d’autore;
  • offerte sulle vacanze culturali, cioè pacchetti che comprendano ingressi ai musei, mostre, esposizioni, visite ad edifici storici o altri monumenti del territorio;
  • offerte sulle vacanze con degustazione;
  • offerte sulle vacanze in agriturismo;
  • offerte sulle vacanze immerse nella natura (per esempio con un percorso trekking o una gita a cavallo compresi nel prezzo);
  • offerte sulle vacanze romantiche;
  • offerte “speciale estate”, cioè hotel con vista, o con piscina, spiaggia privata, check-out tardivo e altre comodità;
  • offerte “sport e avventura”, per gli amanti dello sport anche in vacanza.

offerte per il weekend

Dopo aver scelto una tematica si passa alla zona di interesse: qui puoi scrivere la città, la regione o anche la nazione europea che ti interessa, oppure puoi scegliere l’opzione “a meno di 2h da me” che, come dicevo prima, ti proporrà città che si trovano tra i 30 e i 250 km dalla tua città di partenza.

Infine devi inserire il numero di partecipanti, indicando se volete stare tutti nella stessa stanza o se preferite non guardarvi in faccia di prima mattina, e le date della vacanza. Puoi inserire qualsiasi periodo di tempo: non solo un weekend, ma anche una notte sola, una settimana, un mese o più (beato te)!

Ecco un esempio: partendo da Roma, ho scelto la tipologia “Cucina d’autore“, “a meno di 2h da me“, per due adulti. Ho aggiunto una data a caso, il primo weekend di agosto: da venerdì 4 agosto 2017 a domenica 6 agosto 2017. Il risultato mostra 128 offerte (almeno nel momento in cui ho scritto questo post).

Se non voglio diventarci scema a guardarli tutti posso filtrare i risultati, escludendo i servizi che non mi interessano, e poi posso cliccare su “Ordina per” per scegliere in che modo visualizzare le varie offerte (prezzo crescente o decrescente, distanza, ecc.). Posso anche scegliere di vederli tutti su una mappa.

offerte per il weekend

Siccome sono una poveraccia ho messo due filtri: “prezzo compreso tra 50 e 99 euro” e “cena inclusa”.

Tra i 12 risultati ottenuti ho scelto l’offerta che si chiama “Weekend di gusto nella graziosa Arezzo”. Cliccando su “Vedi l’offerta” arrivo a questa pagina, dove c’è il riepilogo dell’offerta, le informazioni sull’hotel e sui servizi, le attività comprese nel pacchetto e i commenti di chi ci è già stato.

offerte per il weekend

A quel punto basta cliccare su “Prenotare, inserire i dati personali e di pagamento, stampare l’e-mail di conferma dell’avvenuta prenotazione e mostrarla una volta arrivati in hotel.

Considerazioni finali dopo aver provato Weekendesk

Questo sito è un’ottima via di mezzo tra i vari servizi online di prenotazione di alberghi che conosco.

A differenza di Booking e siti simili, qui è possibile prenotare vacanze che comprendono cene, pranzi ed attività quali musei e spa, ed è possibile anche prendere in considerazione città che non conosciamo o a cui non penseresti subito (vedi l’offerta su Arezzo: sinceramente non avrei pensato subito a questa città), rifacendosi un po’ ai numerosi tipi di cofanetti che offrono vacanze simili (e che hanno salvato almeno un Natale a tutti, diciamocelo).

Infine, è mio dovere informarti che ho scoperto questo sito grazie ad una proposta di collaborazione di Weekendesk. Prima di parlarne ho chiesto di poter utilizzare il sito per effettuare una prenotazione vera, e ho scelto il pacchetto da una notte a Firenze di cui ti ho parlato prima (ho anche lasciato una recensione all’hotel con i pro e i contro che ho riscontrato). E’ filato tutto liscio come l’olio, e non perché sono una blogger: nessuno in hotel sapeva come e perché ero lì, te lo garantisco. Ho fatto anche una delle mie solite figuracce, manco te lo sto a di’.

Sappi anche che la collaborazione non mi obbliga a dire cose positive su questo sito: questa che hai letto è la mia libera opinione, scritta solo dopo aver utilizzato Weekendesk in prima persona. Lascio a te la scelta e le valutazioni finali 🙂

 

Ora, se ti va, fammi sapere cosa ne pensi e se hai già avuto modo di utilizzare Weekendesk o siti simili! Come ti ci trovi? Li usi regolarmente?