facebookpixel
thumimg

Regali per chi ama viaggiare: 5 idee originali (+ un viaggio vero)

Chiacchiere

lafolle 14 Dicembre 2015 0

Regali per chi ama viaggiare: da che parte si comincia? Quali sono i migliori regali per viaggiatori? Cosa regalare ad una ragazza o ad un amico che viaggia, se regalare un viaggio vero e proprio non è possibile?

E se vuoi regalare un viaggio, come si fa a scegliere il meglio e a risparmiare qualcosina?

Spesso regalare qualcosa di speciale a chi ha già tutto e viaggia in autonomia non è facile. Lo dico da viaggiatrice eh, so di cosa parlo. I cofanetti sono una sòla, le guide turistiche si comprano facilmente, il trolley può diventare un acquisto banale e allo stesso tempo complicato. I regali per chi viaggia spesso hanno bisogno di essere originali e, magari, personalizzati. Fatti ad hoc per chi li riceve, insomma.

Quindi, ecco una carrellata di idee regalo per chi ama viaggiare per tutte le tasche, adatte a viaggiatori e viaggiatrici. 

Leggi anche: 10 idee regalo per Natale da comprare online

Idee regalo Natale fai da te: quadri a tema viaggi fatti in casa

Questa fa parte delle idee regalo per viaggiatori e viaggiatrici amanti delle decorazioni a tema viaggi. Si tratta di un regalo altamente personalizzabile, che puoi creare in casa tua per pochi euro. Il risultato, però, è davvero carino.

Sto parlando di realizzare dei meravigliosi quadri a tema viaggio acquistando il soggetto su Etsy e stampandolo a casa.

Etsy è un mercato online che dà spazio all’artigianato, al fai da te e al vintage. Nell’area dell’artigianato rientrano anche numerose categorie di creativi che mettono in vendita stampe di tutti i tipi, pronte da scaricare e posizionare in un bel quadro.

Regali per chi ama viaggiare: parete decorata con quadri di scorci di una città in bianco e nero e un cane
[Foto di Crew/Unsplash]

I soggetti perfetti per dei quadretti a tema viaggio sono:

  • le citazioni, le frasi motivazionali o delle parole che ispirano i viaggiatori, che trovi su Etsy digitando le parole “travel quotes”
  • il panorama, lo skyline o degli scorci particolari di una città o di un Paese che sta particolarmente a cuore al destinatario del regalo; va benissimo anche un posto che avete visitato insieme!
  • temi classici associati al viaggio come i mappamondi, gli aeroplani, le mongolfiere, le macchine fotografiche. La chiave è capire lo stile perfetto per chi riceverà il regalo: effetto vintage, minimalismo, effetto cartoon…
  • delle parole nella lingua del suo Paese del cuore che significano qualcosa di bello, per esempio “sisu” se la passione di chi riceverà il regalo è la Finlandia

I prezzi dipendono dalla complessità della stampa, ma generalmente siamo sotto i 10 euro: puoi sceglierne una a tema, scaricarla, stamparla a casa e incorniciarla. Nulla che un giro da Ikea non possa sistemare!

L’alternativa ad Etsy: Mapiful

Se invece preferisci un quadro che ti arrivi a casa ben confezionato e con la sua cornice, con un soggetto più che personalizzato, dai un’occhiata alle proposte Mapiful!

Mapiful è un e-commerce dove puoi creare dei poster con la mappa del tuo posto del cuore, per esempio una città che ami o un Paese che adori visitare, ma anche il quartiere in cui vivi o il luogo in cui hai dato il tuo primo bacio. L’effetto di queste mappe è splendido e la qualità della carta ineccepibile, perciò parliamo di cifre un po’ più alte rispetto al fai da te di Etsy. Io per esempio amo molto Helsinki e Tokyo, e ho scelto due quadri con le mappe di queste due città, una in orizzontale e una in verticale. Le adoro!

Ti lascio qui il mio link affiliato da utilizzare per acquistare i tuoi regali, con qualche esempio dell’effetto finale.

Esempi di quadri realizzabili con Mapiful

Regali per chi ama viaggiare: il caricabatterie portatile

Siamo nell’era della connessione ai social ventiquattr’ore su ventiquattro, ma soprattutto siamo nell’era dei cellulari perennemente scarichi, mortacci loro.

Immagina la situazione in viaggio: sei su un pullman tra le campagne giapponesi, stai per pubblicare la foto di un tempio su Instagram, ma il telefono è scarico e si spegne. Morto così, senza avvisare, e tu nemmeno ti ricordi come si arrivava all’hotel.

Ti è venuta l’ansia, vero? Anche a me.

Un regalo utile per chi viaggia può essere proprio il caricabatterie portatile, comunemente chiamato power bank. E’ sicuramente tra le idee regalo di Natale più utili per chi viaggia ma, chissà perché, non ci pensa mai nessuno. Forse perché molti pensano al caricabatterie come ad un oggetto brutto, scomodo da portare in giro, dal design anonimo.

Beh, non è proprio così. Esistono dei caricabatterie portatili che sono dei veri e propri oggetti di design, oppure somigliano a rossetti o giocattoli. Lo attacchi alla corrente quando sei a casa, e poi ci ricarichi il telefono quando sei in giro. Puoi caricarci il telefono, l’iPad, il Nintendo, un sacco di cose.

Regali per chi ama viaggiare: esempio di power bank di design
[Foto di Daniel Korpai, Unsplash]

Inutile dire che di power bank ce ne sono di tutti i tipi (e prezzi) possibili ed immaginabili: da quelli piccolissimi a quelli senza fili, passando per unicorni, emoji ed effetto marmorizzato.

Eccone qualcuno caruccetto che può darti l’ispirazione giusta:

Idee regalo viaggi: il travel journal

Il travel journal non è che un modo figo per chiamare un quaderno dedicato ad appunti e ricordi di viaggio. Molti viaggiatori ne hanno uno o più di uno, me compresa.

Quelli che vanno di più sono quelli con la copertina in pelle, effetto vintage, ma Amazon sa sempre come stupirci. Trovo molto carino, ad esempio, anche il travel journal con mappa da grattare di Luckies of London.

E’ un regalo molto, molto originale per chi ama viaggiare e documentare tutto quello che fa!

Regali per chi ama viaggiare: le maschere viso da usare in aereo

Regali per una viaggiatrice, o per un viaggiatore particolarmente attento alla cura della pelle: le maschere viso da utilizzare in aereo.

Oh sì gente, fidatevi: regalate maschere viso come se piovessero. Ma anche maschere per i piedi, per le mani, per i bulbi oculari, per tutto, e possibilmente in tessuto perché sono facili da portarsi nel bagaglio a mano e usare all’occorrenza, soprattutto se il volo è lungo. In aereo o in hotel, è uguale.

L’aria condizionata degli aerei e dei treni ti prosciuga la pelle come poche cose al mondo: quando scendi ti viene la faccia rugosa come quella del camionista che ha esposto per ventotto anni un lato del viso al sole, solo che hai solo preso l’aereo. E non parliamo di quello che succede quando andiamo a sommare alle ore di volo il clima rigido del posto, il vento o la neve. Povera pelle!

Maschere per il viso da regalare a Natale
[Foto di Jacinta Christos/Unsplash]

Le maschere in tessuto sono generalmente prodotti monouso, costano tra i 3 e i 5 euro l’una e se costano di più significa che sono davvero miracolose. Ne esistono un sacco di tipi e le trovi in tutte le profumerie, anche in set regalo.

Su Amazon si trovano facilmente anche quelle coreane, e si sa che le coreane quando si parla di skincare sono delle vere maestre. Quindi se non sai che pesci pigliare, fidati: punta sulle coreane. Sono anche le più carine da regalare, perché hanno sempre dei pacchetti adorabili!

Ti metto qui qualche link:

Regali per chi ama viaggiare: la polaroid

E’ vero che siamo nell’era degli smartphone fotografici, ma c’è una grossa fetta di viaggiatori che adora le polaroid: sarà perché abbiamo perso l’abitudine di stampare le foto, o sarà che molti di noi sono cresciuti con le Kodak usa e getta.

Ora ne fanno talmente tante, di polaroid, che c’è l’imbarazzo della scelta. Esistono polaroid più moderne o più vintage, tascabili o enormi, che fanno foto quadrate o rettangolari, con la cornice bianca o senza, decorate o basic, bianche e nero o a colori.

Regali per chi ama viaggiare: la polaroid Instax Mini 90
[Foto di Eric Ward, Unsplash]

Mettiamoci anche la comodità di fare una foto in viaggio, stamparla subito ed attaccarla al travel journal, alla mappa di una guida turistica o alla propria agenda; oppure scambiarla con un amico incontrato proprio lì, in viaggio, per far sì che si ricordi di noi. Non è bellissimo?

Le più famose sono le Instax Mini, delle quali esistono diverse versioni. Io te ne consiglio due:

  • la Instax Mini 90 Neo Classic è una polaroid splendida, dall’aspetto vintage che ricorda le polaroid degli anni Novanta. Esiste in marrone e in nero
  • la più comune è la Instax Mini 9, dalla linea più moderna della Neo Classic. Esiste in un sacco di colori diversi, è divertente e giocosa, perfetta per i viaggiatori più giovani

C’è poi la Polaroid Snap Touch, coloratissima e con schermo LCD, meno ingombrante delle precedenti, e la OneStep che torna al look delle polaroid anni Novanta, ma è meno elegante della Neo Classic che ti ho nominato prima e stampa foto quadrate, a differenza dell’altra che le stampa rettangolari.

Ricorda che queste macchinette spesso vengono vendute senza le pellicole, quindi leggi bene le descrizioni e vedi se bisogna acquistarle a parte!

Idee regalo per chi viaggia: come risparmiare per regalare viaggi veri e propri

Se punti a regalare un viaggio vero e proprio, permettimi di darti qualche consiglio da persona che organizza i propri viaggi da anni.

Tanto per cominciare, evita i cofanetti. Non farò i nomi, ma immagino che tu sappia di cosa sto parlando perché ormai li vendono dappertutto: al supermercato, nei negozi di elettronica, nelle librerie. Sono dei pacchetti vacanze tematici che contengono un libricino da cui scegliere la meta, con prezzi diversi in base alla durata del soggiorno e alle esperienze da fare.

Io ho ricevuto un cofanetto Emozione3 con un weekend regalo e ho raccontato l’esperienza nel post Diario di viaggio: in Molise con Emozione3. Spoiler: la scelta dell’hotel non è stata per niente facile, e nel post ti spiego perché non dovresti comprare questi cofanetti, o pensare di regalarli.

Ne ho anche regalato uno ad un mio collega, anni fa, di un’altra marca. Non ho fatto una gran figura, perché il problema è sostanzialmente lo stesso: hotel scadenti.

Se vuoi regalare un pacchetto viaggio, piuttosto dai un’occhiata al sito Weekendesk dove si trovano ottime offerte a tempo che includono, spesso, soggiorno e pasti o altre opzioni regalo. Io mi sono trovata davvero bene con loro, e le offerte permettono di risparmiare sul serio.

In alternativa, ecco le mie guide su come comprare un biglietto aereo online e come scegliere un hotel su Internet. Buona fortuna!

Disclaimer: i link Amazon dei prodotti che ti consiglio nel post sono link affiliati. Ciò significa che percepisco una piccola percentuale dei tuoi acquisti, ma senza far aumentare il costo di ciò che comprerai.

→ Non hai ancora trovato ispirazione sui regali per chi ama viaggiare? Leggi anche: 5 libri da regalare a chi ama il Nord Europa

Spero che le mie idee regalo per chi viaggia possano esserti utili! Non dimenticare di condividere questo articolo, e di seguirmi su Facebook e Instagram per essere sempre aggiornato/a sulle novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *