Jumbotron

Ristoranti Rovaniemi: dove mangiare tipico senza diventare poveri

23 Maggio 2022

0

Mangiare in Finlandia può essere molto costoso. E’ un dato di fatto. Quando si organizza un viaggio lassù, che sia in Lapponia finlandese o meno, bisogna mettere in conto che se te distrai, è ‘n attimo che te spendi pure i soldi della pensione. Ecco perché ho pensato di suggerirti i migliori ristoranti a Rovaniemi dove mangiare dell’ottima cucina nordica, con i piatti migliori da assaggiare e quello che costano. Giuro, me so’ conservata gli scontrini. 

Si tratta dei ristoranti che ho provato quando sono stata a spasso a Rovaniemi, a visitare il villaggio di Babbo Natale e a fare tutte quelle cose che si fanno in Lapponia finlandese. Le trovi tutte nel post su Rovaniemi cosa vedere nella capitale della Lapponia

Ma torniamo a parlare di dove mangiare a Rovaniemi, ché stiamo qua per quello.

I tre piatti principali da provare assolutamente in queste zone sono la zuppa di salmone finlandese, la renna saltata in padella e il salmone cotto alla maniera lappone. Ma in questo articolo troverai degli ottimi spunti anche se non ami il salmone, e se l’idea di mangiare la renna non ti piace. C’ho l’opzione anche per gli amanti del panino con l’hamburger, perché la Finlandia c’ha la sua catena di fast food all’americana e… beh… in qualche modo, è tipico pure quello.

Infine, il consiglio per chi vuole provare il brivido della pizza finlandese. Tipo la pizza Berlusconi. Sì, esiste, e il nome non è un caso.

Foca che dice "in che senso?"

→ Leggi anche 50+ piatti da assaggiare in Finlandia

Da sapere: menù finlandese, orari dei ristoranti e mance

Prima di parlare dei ristoranti a Rovaniemi mi tocca fare una premessa, anzi, tre premesse.

Parliamo un secondo dei tipi di pasti che troverai su un menù finlandese, degli orari dei ristoranti finlandesi e delle mance da dare ai camerieri, così ti evito qualche spiacevole sorpresa.

La prima cosa che devi sapere è che in Finlandia, così come in molti altri Paesi, non si usa mangiare un antipasto, un primo, un secondo, un contorno e un dessert come in Italia. Del resto c’è un motivo se la cucina italiana piace così tanto: da noi non solo mangi bene, ma mangi pure una cifra di roba.

In Finlandia, dunque, troverai le seguenti sezioni del menù:

  • gli antipasti (in finlandese chiamati alkuruoat, in inglese starters), dove spesso troverai carne e pesce locale, o zuppe accompagnate da fette di pane di segale e burro salato;
  • i piatti principali (in finlandese pääruoat, in inglese main courses), se si tratta di carne o pesce il contorno fa parte del piatto;
  • i dolci (in finlandese jälkiruoat, in inglese desserts), e non impressionarti se tra questi troverai un piatto composto da cubetti di formaggio con marmellata di camemoro.

L’acqua è sempre gratis, se è quella del rubinetto, ed è freschissima e buona. Sul menù la trovi come kraanavesi o hanavesi, in inglese tap water

Sul menù finlandese troverai spesso anche le lettere L o G accanto ai nomi dei piatti. La L indica un piatto senza lattosio (in finlandese si dice laktoositon) mentre la G indica un piatto senza glutine (in finlandese gluteeniton).

Quanto agli orari, sappi che i finlandesi mangiano presto, molto presto, specialmente a cena. Molti ristoranti aprono alle cinque o alle sei del pomeriggio e chiudono già alle nove, perciò andare a cena alle otto e mezza come si fa da noi può non essere una buona idea. O meglio: puoi andarci, ma è meglio se scegli prima dove andare e controlli bene gli orari. In alternativa puoi scegliere un pub, che di solito chiude intorno a mezzanotte.

Infine la mancia: in Finlandia non è obbligatorio lasciare la mancia ai camerieri. Il costo del servizio può essere incluso nello scontrino ma, se così non dovesse essere e ti sei trovato/a bene, puoi lasciare una mancia del 10-15% del conto. La mancia si può pagare anche con la carta di credito o col bancomat, basta dirlo prima di pagare il conto: ti verrà chiesto quanto vuoi lasciare in più e potrai pagare un conto completo di mancia.

Ti sarà utile sapere che la mancia in inglese si chiama tip.

Ristoranti Rovaniemi in centro: la renna saltata dell’Arctic Restaurant

L’Arctic Restaurant si trova nel pieno centro di Rovaniemi, sulla strada principale.

L’arredamento è molto curato e c’è tutto quello che ti aspetteresti di trovare in un ristorante elegante del Nord Europa: pareti scure, pellicce e corna sparse qua e là, luci soffuse, musica d’ambiente rilassante, clienti che parlano sottovoce e tavoli apparecchiati con gusto.

Quando ci ho messo piede la prima volta, poche ore dopo essere arrivata a Rovaniemi, ero vestita con un paio di jeans e una felpa colorata. Parevo De Sica nel film Ricky e Barabba, quando imbocca nel ristorante vestito di stracci. I camerieri erano tutti nell’altra sala, e sono passati almeno dieci minuti prima che qualcuno mi considerasse. I dieci minuti più lunghi della mia vita, con la gente seduta ai tavoli che mi lanciava occhiate perplesse. Per quanto un finlandese possa sembrare perplesso, intendo. 

Comunque me ne sono fregata e sono riuscita a cenare. E che cena deliziosa! Ho mangiato un ottimo poronkäristys, un piatto lappone a base di straccetti di renna saltata nel burro e accompagnata da purè e mirtilli rossi, saporito e abbondante.

Il poronkäristys che ho mangiato all'Arctic Restaurant di Rovaniemi
Gli straccetti di renna con contorno di purè e mirtilli rossi

Ho ordinato anche una birra, e il dessert del giorno a base di cioccolato bianco, limone e cuore di camemoro. Ho speso 51,90€, un prezzo piuttosto in linea con la media finlandese.

L’Arctic Restaurant si trova in Valtakatu 18, 96200 Rovaniemi ed è aperto tutti i giorni dalle 17.00 alle 21.00. Sul sito del ristorante puoi anche prenotare un tavolo e guardare cosa offre il menù.

Ristoranti Rovaniemi in centro: Restaurant Nili per i palati esigenti e la carne d’orso

Tra i ristoranti di Rovaniemi, il Restaurant Nili è senza dubbio uno di quelli dal menù più ricercato e dall’atmosfera caratteristica. E’ un ristorante molto più rustico del precedente, interamente in legno e col personale in costume tradizionale. Si trova proprio accanto all’hotel Arctic Light e all’omonimo ristorante, in Valtakatu 20 a Rovaniemi.

Il menù del Restaurant Nili si ispira a prodotti locali finlandesi, come la renna e il salmone, ma anche a prodotti regionali provenienti dal nord e dal centro del Paese. Una particolarità di questo ristorante è la carne d’orso, che è soggetta a disponibilità e viene servita anche all’interno dei kuksa, delle tazze di legno tradizionali della Lapponia, ricavate dalla betulla e molto care al popolo indigeno dei Sámi.

Viene spesso offerto anche un liquore chiamato “la perla della Lapponia”, un liquore giallo a base di mora artica.

Tra i piatti che consiglio di assaggiare c’è senza dubbio l’antipasto chiamato Rovaniemi Market: una varietà di carne e pesce tipici della Lapponia finlandese, da provare con una selezione di salsine e marmellate deliziose e con l’immancabile pane di segale imburrato. Costa 25,20 euro a persona, e si può ordinare per minimo due persone.

La renna saltata nel burro è buonissima, ed la bistecca di manzo di Kangasniemi è saporita e si scioglie in bocca. Meritano anche i dessert, tra i quali un particolare tiramisù fatto con il pan di zenzero.

Per una cena qui dove ho preso l’antipasto condiviso, la renna saltata e il dessert a base di cioccolato e lampone ho speso 67,10 euro.

Il Restaurant Nili è spesso pieno di gente e consiglio di prenotare il tavolo, specialmente se vai in un periodo festivo. Puoi farlo dal sito ufficiale, dove trovi anche qualche foto e i menù dettagliati. E’ aperto dal lunedì al sabato.

Ristoranti Rovaniemi nel villaggio di Santa Claus: il salmone grigliato di Santa’s Salmon Place

Passiamo ad un posticino che si trova all’interno del villaggio di Babbo Natale di Rovaniemi: Santa’s Salmon Place.

Questo ristorantino è davvero minuscolo, ha sei o sette tavoli tutti riuniti attorno ad un falò e si trova all’interno di una minuscola kota, la tenda conica dei Sámi.

Il nome non è un caso: qui si mangia solo salmone cotto sul fuoco e condito alla maniera finlandese, che viene cotto sul falò al centro della stanza e servito su una tavola di legno insieme ad un contorno di insalata di patate. Si può assaggiare una birra Karhu (quella col simbolo dell’orso) e provare il leipäjuusto, un formaggio finlandese dal sapore delicato che si mangia cotto sul fuoco e guarnito con della marmellata di camemoro.

Notizia shock: i finlandesi mangiano il leipäjuusto anche inzuppato nel caffè. Ma forse non volevi saperlo.

Il salmone di Santa’s Salmon Place costa 22€ compresa l’insalata di patate, il leipäjuusto col camemoro ne costa 6 e la birra in lattina costa 3,50€.

Il ristorante si trova proprio accanto al Roosevelt Cottage, entrando all’interno del villaggio di Santa Claus e andando subito a destra, oltrepassando la linea del Circolo Polare Artico. Non accetta prenotazioni.

Il salmone di Santa's Salmon Place a Rovaniemi

Ristoranti Rovaniemi nel villaggio di Santa Claus: il ristorante Santamus

Questo ristorante è una vera e propria chicca, e si trova all’interno del villaggio di Santa Claus di Rovaniemi.

I motivi per adorarlo sono molteplici.

Partirei dal pasto, l’elemento principale di qualsiasi buon ristorante a Rovaniemi.

Il ristorante Santamus offre sia il pranzo che la cena: il pranzo costa 29 euro a persona e prevede l’antipasto e il dessert da un buffet, e un piatto principale a scelta fra tre opzioni; la cena costa 59 euro a persona per tre portate e un drink di benvenuto servito in un kuksa.

Io ci sono stata a pranzo, ed era tutto incredibilmente buono. Le tre opzioni disponibili per il piatto principale erano la trota salmonata, il manzo oppure un piatto a base di tofu.

Anche qui l’atmosfera è unica, il ristorante è interamente di legno e ad illuminarlo ci sono decine e decine di candele. Ma c’è pure un ruscello in cui si può cercare l’oro con la tecnica del gold panning. No, non sto scherzando. La Lapponia finlandese è una zona nota per l’estrazione dell’oro, e il Santamus si ispira proprio a questa particolarità. L’esperienza, compresa di cena, costa 79 euro a persona.

Ovviamente stiamo parlando di un’attività divertente da fare in un piccolo ruscelletto, e un pezzettino d’oro te lo porti a casa in ogni caso, perché te lo regalano come ricordo dell’esperienza.

Un’altra cosa che si può prenotare in questo ristorante è la sauna. Il ristorante ha una sorta di piccola spa, con una sauna di legno di pino argentato che ospita fino a dodici persone. Volendo, si può scegliere di trascorrere l’intera serata all’interno della spa e farsi portare drink e snack direttamente lì.

Il pranzo e la cena vanno prenotati e pagati in anticipo. Il ristorante è aperto dal 12 novembre al 24 marzo. Puoi prenotare, dare un’occhiata alle attività e alle foto sul sito ufficiale.

Ristoranti Rovaniemi nel villaggio di Santa Claus: Kotahovi, il ristorante nella tenda

Kotahovi è stato un’altra meravigliosa scoperta del villaggio di Santa Claus. Qui ci sono capitata per caso, io e i miei compagni di viaggio avevamo fame e il ristorante si trova proprio di fronte al percorso delle slitte con le renne, sulla strada per arrivare alla casa di Mrs. Santa Claus.

Abbiamo dovuto fare la fila per entrare, ma ne è valsa la pena.

L’atmosfera, anche qui, è pazzesca. Sembra il fratello maggiore del Santa’s Salmon Place: una tenda lappone con un caminetto al centro, e noi abbiamo mangiato accanto ad una finestra con vista sulle renne. Il menù, però, è più ampio. C’è una zuppa di funghi buonissima come antipasto, e la classica zuppa di salmone sia come antipasto che come piatto principale. Puoi provare la renna saltata, ma c’è anche il maiale e il formaggio di capra. Quasi tutte le opzioni sono senza lattosio e molte sono senza glutine.

Ricordi quando parlavo del dessert a base di cubetti di formaggio con la marmellata? Ecco, lo fanno qui e lo servono insieme ad una tazza di caffè luuungo finlandese.

Per una zuppa di funghi, una zuppa di salmone e un dessert a base di formaggio, qui ho speso 45 euro. Dai un’occhiata al menù sul sito ufficiale.

Il fast food finlandese a Rovaniemi: Hesburger

Amanti del fast food a qualsiasi latitudine, ci siete?

Hesburger è il posto che fa per te se vuoi spendere poco e prendere un menù col paninazzo simil Mc Donald’s, provando comunque qualcosa del posto. Perché Hesburger è una catena finlandese di fast food americano con sede principale a Turku (dove ha anche degli hotel) e i ristoranti sono sparsi un po’ in tutto il Paese, compresa Rovaniemi.

Hesburger vende menù identici a quelli di Burger King e Mc Donald’s, in una versione forse più semplice e molto economica. Un menù classico comprende una bevanda, le patatine fritte e il panino. Io ho preso il menù kana-ateria: panino con pollo panato, insalata e maionese, con aranciata e patatine, e ho speso 8,10€. Un prezzo davvero ridicolo per la Finlandia.

Rovaniemi ha tre ristoranti Hesburger, ecco gli indirizzi:

  • Hesburger all’interno del centro commerciale Prisma in Teollisuustie 2, 96320 Rovaniemi, aperto dal lunedì al sabato dalle 10.30 alle 20.00 e la domenica dalle 12.00 alle 20.00
  • Pulkamontie 1, 96900 Rovaniemi, aperto dal lunedì al giovedì dalle 11.00 alle 20.00, il venerdì e sabato dalle 10.00 alle 21.00 e la domenica dalle 10.30 alle 21.00
  • Maakuntakatu 27-29, 96200 Rovaniemi, in pieno centro. E’ aperto dal lunedì al giovedì dalle 10.00 alle 21.00, il venerdì e sabato dalle 10.00 alle 22.00 e la domenica dalle 10.30 alle 20.00

La pizza Berlusconi in Finlandia: provala da Kotipizza

Il trash di cui avevamo tutti e tutte bisogno: la pizza Berlusconi. Esiste davvero ed è un’invenzione della catena di pizzerie più buona e famosa della Finlandia, Kotipizza.

Ma perché ha questo nome?

Succede che nel 2005 l’allora premier Berlusconi se ne va in Finlandia e ci fa fare una figura di merda gigantesca facendo il piacione con l’allora Presidente della Repubblica finlandese, Tarja Halonen. Silvio la spara grossa asserendo che la Finlandia non merita di essere la sede dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare e che userà le sue “doti da playboy” con la Halonen per spostare l’agenzia in Italia. Motivo? La renna marinata non reggerebbe il confronto col culatello di Parma.

La cosa fa girare i maroni a non pochi finlandesi, che iniziano anche a boicottare i prodotti italiani venduti in Finlandia.

Quelli di Kotipizza se la legano proprio al dito, tanto che, tre anni dopo, annunciano l’invenzione della pizza Berlusconi. Gli ingredienti della pizza sono cipolla rossa, finferli, sugo di pomodoro, mozzarella e, non a caso, la renna affumicata. L’impasto contiene farina di segale.

Pizza Berlusconi di Kotipizza

Vuoi sapere qual è la cosa più divertente?

La pizza Berlusconi è diventata la pizza più venduta di Kotipizza ed ha battuto la pizza italo-americana durante un concorso a tema a New York.

Non solo: pare che Berlusconi sia stato invitato a provarla e che non abbia mai risposto. Però avrebbe fatto i complimenti agli chef finlandesi che, nel 2011, gli hanno servito il filetto di renna durante una cena a Helsinki.

La pizza Berlusconi costa 13,90€ nella versione medium, che corrisponde alla grandezza della classica pizza italiana, ma esiste anche large (27€) ed extralarge (39,50€).

A Rovaniemi ci sono tre ristoranti Kotipizza, ecco gli indirizzi:

  • Alakorkalontie 22, 96300 Rovaniemi, aperto giornalmente dalle 00.01 alle 23.30, la domenica dalle 10.00 alle 21.00
  • Pohjolankatu 4-6, 96100 Rovaniemi, aperto dalle 11.00 alle 21.30, domenica dalle 11.00 alle 20.30
  • Koskikatu 5, 96200 Rovaniemi, aperto dalle 11.00 alle 21.00, domenica dalle 11.00 alle 20.45

Kotipizza effettua anche consegne e riceve ordini via telefono o attraverso il sito ufficiale, che però è solo in finlandese. Il prezzo della consegna dipende dalla distanza del ristorante. Vende anche pizze normali, eh.

→ Leggi anche la ricetta della torta di mirtilli finlandese

→ Oppure i consigli su come vestirsi per andare in Lapponia in inverno

Mi raccomando, condividi questo post sui social se ti è piaciuto e non dimenticare di seguirmi su Facebook e Instagram, specialmente quest’ultimo, perché parlo spesso di Finlandia e il lunedì è la giornata dei quiz finlandesi nelle Storie. 😉

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO


I COMMENTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter mensile
Iscriviti per ricevere una e-mail al mese aggiornata con i nuovi articoli e le novità del blog. Giuro, non mi accollo.

Iscrivendomi confermo di aver preso visione dell'informativa Privacy Policy.

mailchimp logo
Ciao io sono Anna

Ciao, io sono Anna!

Sono una travel blogger di Roma, sul web con Profumo di Follia dal 2012. Organizzo viaggi in piena autonomia da sempre, soprattutto nel weekend e nelle capitali europee.

Ho una passione per la Finlandia che mi ha portata a studiare la lingua finlandese per un anno e mezzo e a progettare di esplorarla in lungo e largo.

Sono una travel blogger di Roma, sul web con Profumo di Follia dal 2012. Organizzo viaggi in piena autonomia da sempre, soprattutto nel weekend e nelle capitali europee.

Ho una passione per la Finlandia che mi ha portata a studiare la lingua finlandese per un anno e mezzo e a progettare di esplorarla in lungo e largo.