Per la prima volta su questo blog si parla di tatuaggi. A me piacciono un sacco, li considero una vera e propria forma d’arte sul corpo.

Un tatuaggio fa capire qualcosa di te agli altri: se segui le mode o te ne sbatti allegramente, se tieni alla famiglia, se hai tante passioni, se sei uno scemo patentato e ti tatui a caso. Per esempio nutro qualche pregiudizio verso quelli che si tatuano il proprio nome. Mi sembra una cazzata.

Di tatuaggi per viaggiatori ce ne sono davvero tanti e molti sono davvero bellissimi. Mi viene in mente l’aereo stilizzato, la scritta wanderlust in corsivo, la mappa del mondo, la bussola. Purtroppo ce ne sono altrettanti veramente assurdi, non tanto per il disegno brutto ma per l’idea. Io ne ho trovati dieci e li ho messi in ordine partendo dal più accettabile. Vediamo quali sono.

Tatuaggi per viaggiatori: i più brutti

N°10: mille migggglia

Tatuaggio mille miggglia

Immagine presa da hostelbookers.com

Si potrebbe tradurre con “un viaggio di 1000 migglia inizia con un passo“.

Ok, diciamo che non è esattamente colpa del tipo. Spero, almeno. E spero pure che abbia dato un cazzotto in faccia al tatuatore.

N°9: il pacco postale

Tatuaggio timbro

Immagine presa da www.gapyear.com

Ok, è connesso ai viaggi perché ti fa sembrare una cartolina, e la cartolina viaggia, uuuuh che figo, che poesia. Io però con quel coso sulla spalla mi sentirei un pacco postale, uno di quelli gialli e pesanti che ti consegnano dopo mesi. E poi che timbro ci metti? Uno a caso? Ti spedisci un pacco da solo e studi quello delle Poste arrivato in ritardo? Boh.

N°8 cose strane

Tatuaggio simboli

Immagine presa da dailymail.co.uk

Non so se chiedermi perchè uno debba tatuarsi un simbolo al contrario. Faccio finta di sapere già la risposta, così sembro più intelligente.

100 punti a chi indovina cos’è l’affare tatuato a destra. Non è una siringa, nè un membro maschile particolarmente squadrato.

N°7: tu sei un turista

Tatuaggio tu sei un turista

Immagine presa da Tumblr

Tu sei un turista? Ma tu chi? Tu tatuatore? No, tu sei un tatuatore. Tu che hai il tatuaggio? E te lo dici da solo dal braccio? Tipo Fiorello che imita Giovanni Muciaccia e si dice fa-fa-fatto da solo? Ma ti guardi dallo specchio e te lo ripeti da solo la mattina?

E poi bisogna essere viaggiatori, esploratori, backpacker, MAI turisti. Il turista è sfigato. Il turista è il giapponese che fotografa pure i sassi, si fa i selfie e segue la mischia, non lo sapevi? Nessuno vuole essere un turista. Tu perché vuoi essere un turista? E soprattutto perché vuoi urlarlo al mondo dal tuo braccio?

N°6 metropolitane umane

Tatuaggio metropolitana umana

Immagine presa da hostelbookers.com

Perché ti sei tatuata la mappa della metropolitana di non so quale città, figliola? Ci vivi, ti perdi spesso e odi l’idea di dover consultare una cartina? Fai la guida turistica e ti sembra più pratico per i turisti che non capiscono dove devono aspettarti?

Ma soprattutto: dove si trova il capolinea della linea che va a sud della città?

N°5: la macchina fotografica

Tatuaggio macchina fotografica

Immagine presa da photos.ellen.warnerbros.com

Va bene, l’abbiamo capito. Ti piace fare fotografie. Invece della semplice macchina fotografica giustamente ti sei tatuata pure le mani che scattano, perché mica c’hai le mani sotto l’avambraccio tu. Anche se a me quelle sembrano mani ciccione da uomo, ma famo finta che so’ le tue. Giusto. Ma levame una curiosità. Ogni volta che ti chiederanno del tatuaggio ti metterai in questa posa? Perché se non ti metti così non ha molto senso, sai?

N°4 Puerto Rinco

Tatuaggio Puerto Rirco

Immagine presa da www.teamjimmyjoe.com

Ma non era Puerto Rico?

N° 3 once you go black…

Tatuaggio Africa

Immagine presa da pulptastic.com

Se non ho capito male la frase divertentissima dice qualcosa tipo “una volta che vai col nero non torni più indietro“. E non so se sono io a pensare male, ma mi sa che la signora ama l’Africa più per i suoi abitanti che per il resto.

C’avrà un mal d’Africa terribile, eh.

N°2 un viaggio indimenticabile

Tatuaggi Pocahontas

Immagine presa da www.hostelbookers.com

La parte di sotto sembra appena tatuata e quella sopra no, quindi immagino che questo tizio abbia avuto il tempo di vedere la cosa terrificante che ha sulla schiena. Ora chiediamoci perché non si è fermato.

Un’altra domanda: è un campeggio o s’è sognato Pocahontas? L’avrà disegnato lui o il tatuatore? In ogni caso FERMATELI TUTTI E DUE!

N°1: have WHAT?

Tatuaggio have what

Immagine presa da www.teamjimmyjoe.com

Signore e signori, abbiamo il vincitore. Il peggio del peggio. Il what the fuck is that.

Non so se sia peggio il disegno orribile, il punto del corpo dove è stato tatuato (ma è una pancia?) o la frase che non ha senso e che a me fa venire in mente have a break, have a Kit Kat.

 

Che ne pensi? Hai mai visto uno di questi tatuaggi? Ce ne sono altri più brutti secondo te? Lasciami un commento! 🙂