thumimg

Temppeliaukion kirkko: tutto sulla chiesa nella roccia di Helsinki

Finlandia / Viaggiare in Finlandia

lafolle 22 Marzo 2021 4

La Temppeliaukion kirkko, detta anche Temppeliaukio church o Rock Church di Helsinki, è una splendida chiesa luterana scavata nella roccia. E’ uno dei monumenti più visitati in Finlandia (dopo la fortezza di Suomenlinna) probabilmente a causa della sua forma bislacca e della sua posizione nel pieno centro della capitale finlandese. Nel 2019 sono stati registrati più di novecentomila visitatori in un anno solo, un vero record per i monumenti al chiuso presenti nella Terra dei mille laghi!

Io ho visitato la Chiesa nella roccia nel 2018, durante la mia seconda volta a Helsinki, e la sua architettura mi ha colpita davvero tanto: dall’esterno sembra di imbucarsi dentro poco più di una collina buttata lì, in mezzo agli edifici di Töölö; ma una volta dentro, ci si immerge nella pace assoluta di un luogo sacro e quasi… selvatico. Pace dovuta anche all’acustica eccezionale della chiesa nella roccia che, non a caso, ospita spesso dei concerti.

Ma vediamo la Temppeliaukion kirkko nel dettaglio, dai. Ecco qua una carrettata di curiosità, storia, informazioni per visitarla e chi più ne ha, più ne metta!

→ Leggi anche: cosa vedere a Helsinki in un giorno

Temppeliaukion kirkko vista dall'alto
La Temppeliaukion kirkko vista dall’alto. [Foto di Visit Finland]

Chiesa nella roccia di Helsinki: la storia

Il nome della Chiesa nella roccia di Helsinki, Temppeliaukio, viene dal vecchio nome della piazza in questa parte del quartiere Töölö. 

I primi due concorsi per costruire Temppeliaukion kirkko

Nel 1931 fu indetto un primo concorso per costruire la parrocchia principale di Etu-Töölö, ma nessun progetto architettonico soddisfò le aspettative della commissione.

Nel 1936, al secondo concorso, vinse il progetto dell’architetto Johan Sigfrid Sirén noto soprattutto per aver costruito l’edificio del Parlamento e ampliato quello dell’Università di Helsinki. Ma con la Temppeliaukio church bisogna dire che Sirén ebbe uno scontro frontale con la legge di Murphy: tre giorni dopo l’inizio dei lavori per costruire la chiesa, in Finlandia scoppiò la Guerra d’Inverno. Cioè: tu ti fai un mazzo tanto per realizzare un progetto, vinci il concorso, dai il via agli scavi e dopo tre giorni ti scoppia la guerra in testa. Rendiamoci conto della sfiga che c’ha avuto questo poveretto.

Ulteriore mai ‘na gioia: la Guerra d’Inverno finì nel 1940, ma il progetto di Sirén venne accantonato definitivamente a causa dei costi troppo elevati. 

Helsinki chiesa nella roccia: progetto di Sirén
Il progetto originale di Sirén

Il terzo concorso e la scelta del progetto definitivo

Tra il 1960 e il 1961 fu annunciato un terzo concorso per tirare su ‘sta benedetta chiesa, ma tra le richieste dei committenti c’era la conservazione della zona rocciosa presente nella piazza Temppeliaukio.

Vinse il progetto dei fratelli Timo e Tuomo Suomalainen che prevedeva di costruire l’edificio direttamente all’interno della roccia, rendendo quest’ultima protagonista, ed adattando la struttura della chiesa alla forma naturale del terreno. Una cupola di vetro avrebbe creato un lucernario in netto contrasto con un materiale più naturale e primitivo come la pietra, e la sua forma avrebbe reso l’altare la zona più illuminata della chiesa. Un tetto in rame, infine, avrebbe avuto il compito di rendere più calda l’illuminazione naturale.

Anche gli interni della Temppeliaukion kirkko sono ispirati alla natura: il colore dei sedili è quello del granito, cioé rosso, viola e grigio.

L’organo è stato costruito nel 1975 da Veikko Virtanen, che ha costruito anche l’organo della Cattedrale di Turku.

Fun fact: il progetto dei fratelli Suomalainen, in realtà, era piuttosto simile a quello proposto dall’architetto Pauli Blomstedt durante il primo concorso. Stessa cupola e stessa roccia, ma in una posizione diversa della piazza. Coincidenze? Io non credo.

Chiesa nella roccia di Helsinki: interno

Le polemiche e la scritta “Biafra”

I lavori della Temppeliaukion kirkko durarono nove anni e ci volle più denaro del previsto, infatti la sua costruzione provocò diverse polemiche.

Nel luglio 1968, un anno prima della consacrazione della chiesa, alcuni studenti di un’associazione cristiana si introdussero nel cantiere e dipinsero undici scritte “Biafra” sulle pareti dell’edificio, in riferimento all’omonima guerra e ai bambini morti di fame. Una di quelle scritte è ancora presente nei sotterranei.

La Chiesa nella roccia di Helsinki aprì al pubblico il 28 settembre 1969 col nome Taivallahden kirkko, ovvero la chiesa di Taivallahti. Nel 1971 il nome diventò Temppeliaukion kirkko, letteralmente la “chiesa di Temppeliaukio”. E’ in grado di ospitare fino a novecentoquaranta persone!

Le minacce di attentato a Helsinki e alla Chiesa nella roccia

Nel giugno 2017 la stampa finlandese riportò la notizia di un possibile attentato terroristico alla Chiesa nella roccia di Helsinki. C’erano già stati attentati a Manchester, Londra, Parigi, Istanbul, San Pietroburgo e Stoccolma, e la Temppeliaukio church sembrava essere il prossimo obiettivo. La polizia piazzò diverse barriere di cemento davanti all’entrata della chiesa, e vietò ai visitatori di entrare con zaini e borse voluminose.

Purtroppo un attentato in Finlandia nel 2017 ci fu davvero: ad agosto, e a Turku. 

Esterno della Temppeliaukio church in Finlandia
L’esterno della Chiesa nella roccia di Helsinki

Visitare la Chiesa nella roccia di Helsinki

L’ingresso costa 4€ ed è gratis se hai la Helsinki Card. Di quest’ultima ho parlato nella guida della capitale finlandese, dagli un’occhiata per saperne di più 🙂

Come arrivare

La Temppeliaukion kirkko si trova in Lutherinkatu 3, Helsinki. I mezzi pubblici si fermano nella strada chiamata Sammonkatu, di fronte alla piazza dove si trova la chiesa, e ce ne passano diversi. Al momento ti segnalo i tram n°1, n°2 e n°8, devi scendere alla fermata Sammonkatu.

Orari di apertura della Temppeliaukion kirkko

Fino alla fine di marzo 2021 la chiesa sarà aperta ai visitatori dal lunedì al venerdì dalle dieci alle cinque del pomeriggio, mentre il sabato e la domenica saranno riservati alle cerimonie.

Le visite guidate e i concerti, al momento, sono sospesi a causa della pandemia da Covid-19. Seguiranno degli aggiornamenti che cambieranno anche in base alle restrizioni in vigore in Finlandia. Per saperne di più vai sul sito ufficiale www.temppeliaukionkirkko.fi

→ Leggi anche: Cosa vedere a Helsinki: l’isola di Seurasaari

→ Leggi anche: Visitare Helsinki: i quartieri da girare a piedi

Condividi questo articolo se ti è stato utile, e seguimi su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato/a sui prossimi articoli e viaggi – se la pandemia vuole – che farò! Ma soprattutto seguimi se vuoi partecipare alla rubrica #HelloSuomi su Facebook, e ai quiz finlandesi nelle Storie Instagram ogni lunedì 🙂 ti aspetto!

4 Commenti
  • La prossima volta che deciderò di andare a Helsinki vorrei averti come guida, perché quando ci sono stata questa chiesa me la sono proprio persa! La mia giustificazione è che in quella zona non ci sono passata 😉 Così ho almeno due motivi per tornare: la Temppeliaukion kirkko e Suomenlinna, dove non sono stata.

    1. Io invece ho scoperto il blog di Anna mentre preparavo il viaggio ad Helsinki nel 2019, perciò ho sfruttato tutti i suoi preziosi consigli!❤

      1. Grazie Simona, mi fa davvero piacere! 🙂

  • Io ti porterei ovunque con piacere! 🙂

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *